HOW TO: scrivere sulle uova pasquali.


http://www.simply-spring.com/2017/04/how-to-easter-egg-lettering.html 

Secondo la Chiesa, l’uovo è emblema di Resurrezione e simbolo di nuova vita. Non è dunque una coincidenza se in molte famiglie, pitturare le uova pasquali è una delle principali tradizioni della Pasqua.
Se poi ci sono bambini in famiglia, questa è una delle attività che una volta sperimentata, viene richiesta per tutte le successive Pasque. Il rito è sempre il medesimo: qualche giorno prima della Pasqua, le uova vengono bollite e successivamente decorate. Sfortunatamente, queste uova e di conseguenza le opere d’arte create, durano circa una settimana.
Perché non trasgredire questo metodo tradizionale di decorazione e dipingere con tecniche più moderne o scrivere messaggi in calligrafia elegante per poi conservare le uova a tempo indeterminato?
Ti spiego come.

HAI BISOGNO DI:
- Uova
- Matita morbida e gomma
- Pennino, inchiostro nero e bianco o pennarelli permanenti a punta fine

ESECUZIONE:
La prima cosa da fare è svuotare e pulire le uova. (E salvare il contenuto per una mega frittata!)
Ci sono tantissimi tutorial su come svuotare le uova. Prova a dare un’occhiata a questa ricerca su Google e scoprirai come svuotare un uovo con una siringa, un aspiratore nasale, una siringa a bulbo per le orecchie…creatività infinita.
Io utilizzo sempre il più vecchio tra i metodi: una cannuccia (per intenderci quella piccola dei succhi in brick).
Avrai anche bisogno di: uno stuzzicadenti, un bicchiere, una cannuccia, una puntina da disegno (in alternativa, un mini trapano).
  1. Con una puntina da disegno buca il guscio di entrambe le estremità dell’uovo. (Io ho utilizzato un mini trapano, praticando un foro nella parte superiore e inferiore dell’uovo. Questa alternativa rende il lavoro più veloce e preciso).
  2. Utilizzando lo stuzzicadenti, rompi la membrana e il tuorlo all’interno dell’uovo.
  3. Inserisci la cannuccia in uno dei fori dell’uovo e soffia fino a svuotare il suo contenuto all’interno del bicchiere.
  4. Lava l’uovo con acqua calda e sapone, lascia passare il getto dell’acqua anche all’interno. Lascia asciugare bene sul contenitore di cartone delle uova.
Ora che le uova sono forate e svuotate, puoi dedicarti all’arte dello scarabocchio o decorarle con una calligrafia elegante.
Prepara la tua area di lavoro e decidi cosa disegnare. Io ho scelto un mix di disegni astratti e alcune parole che esprimono il significato di Pasqua.
E’ sempre buona regola creare uno sketch dell’idea che hai in mente prima di procedere con il disegno finale. Quando sei pronto, puoi decidere se dipingere direttamente sull’uovo a mano libera oppure disegnare su di esso con la matita, a tratti leggeri. In questo modo puoi correggere eventuali sbagli ed avere un disegno più preciso.
Inizia con delle linee guida che ti serviranno per tracciare le dimensioni della parola che vuoi scrivere, giusto per avere le proporzioni esatte.
Ridefinisci la tua parola sempre con un tratto leggero ma più perfezionato, cancella se ne hai bisogno.
Ora che lo schizzo della tua parola è pronto, marca la linea guida definita con l’inchiostro o il pennarello permanente.
Puoi anche decorare le uova con linee o scarabocchi. Per esempio, puoi iniziare con semplici linee guida, dividendo l’uovo in tanti spicchi che poi riempirai con tratti, punti, disegni astratti e quello che ti viene in mente.

Pronto a decorare? Prendi un grande vaso in vetro, inserisci sul fondo un po’ di muschio o qualche piuma, aggiungi le tue uova decorate e voilà la tua decorazione pasquale per la casa è pronta!

ALCUNI CONSIGLI:
- Durante la decorazione, maneggia le uova il meno possibile. Troppe impronte non permettono all'inchiostro di aderire in modo nitido all’uovo.
- Per un centrotavola originale: sistema alcune uova in un nido finto creato con dei ramoscelli. Questa è una soluzione davvero economica per portare un po’ di primavera in casa.
- Una decorazione veloce, chic, super economica per la tavola di Pasqua? Un uovo decorato come segnaposto da regalare poi ad ogni commensale. Sappiamo che i piccoli dettagli contano ma non occorre spendere molto denaro per avere una tavola elegante quanto abbiamo tanta creavitivà!

Posta un commento

Ricevi gli aggiornamenti di Simply Spring

Blog selezionato da:

Powered by Blogger.

Connect With Me

Blog Archive

Follow Me On Instagram

Popular Posts

© SIMPLY SPRING. Design by MangoBlogs.